Caro Astrit, questo non è un addio ma un arrivederci

Sono passate 36 ore da quando il medico della clinica dove eri ricoverato, mi è venuto incontro scuotendo la testa con il camice verde stretto addosso. “Astrit è andato”, mi ha detto con un filo di voce, “la situazione era drammatica”. Corro verso il tuo letto in terapia intensiva e trovo te, bianco come uno…