Vestiti ma tappati la bocca

 

Una modella con un vestito disegnato da Winson Tan alla Fashion Week Australia

Le donne che hanno sfilato giorni fa alla Fashion Week Australia, per la stagione primavera/estate 2013, vestite dallo stilista malese Winson Tan sulla passerella di Sydney, avevano vestiti che comprendevano una mascherina che faceva tenere loro la bocca chiusa. Una “collezione” che avrebbe dovuto ricordare al pubblico le donne che combattono per i diritti e per la libertà e che in realtà la società e la cultura tende a imbavagliare. Le donne con la bocca tappata da Tan hanno però creato una certa perplessità e lo stilista si è giustificato dicendo che la collezione era ispirata ai Dicotelidoni (classe di piante).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...